condividi

Le Commissioni Consiliari

Il Consiglio Comunale, secondo quanto prescritto dallo Statuto, ha istituito:

la Commissione Elettorale (delibera C.C.19/2013)


tre Commissioni Consiliari permanenti (delibera C.C. 25/2013):
- Prima Commissione "Affari Generali e Istituzionali: Ordinamento degli Uffici e dei Servizi del Comune, Finanze e Bilancio"
- Seconda Commissione "Servizi alla Persona: Servizi socio-sanitari, Istruzione, Cultura, Sport e Tempo Libero"
-
Terza Commissione "Gestione e Pianificazione del Territorio: Assetto, Utilizzo, Tutela del Territorio e dell'Ambiente, Trasporti, LL.PP."
 
la Commissione per l'Aggiornamento Giudici di Pace (delibera C.C. 24/2013)

la Commissione per il conferimento delle Civiche Benemerenze (delibera C.C. 25/2013)

Le Commissioni durano in carica quanto il Consiglio ed esprimono pareri in ordine ad atti da sottoporre all'esame del Consiglio Comunale. I pareri delle Commissioni sono obbligatori ma non sono vincolanti.

 

COMMISSIONI COMUNALI SPECIALI

Il Consiglio Comunale, ogni qualvolta lo ritenga opportuno, può deliberare la costituzione di Commissioni speciali di verifica e di controllo, per l'approfondimento di particolari questioni o problemi. Ove ne ravvisi la necessità, a maggioranza assoluta dei propri membri, può istituire al proprio interno commissioni di indagine sull'attività dell'Amministrazione.

 

PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI

Le sedute delle Commissioni sono pubbliche. L'accesso alla sala delle riunioni è disciplinato dal Presidente della Commissione. Le Commissioni possono decidere, a maggioranza dei componenti delle stesse, di riunirsi in seduta segreta nei casi previsti dalla legge e quando, per l'oggetto della discussione, è necessario tutelare i diritti di riservatezza delle persone.

 

 

RIFERIMENTI NORMATIVI