condividi



Ferma condanna all'oltraggio alla memoria del partigiano Giulio Centurelli

Bresso stamane si è svegliata con un oltraggio alla memoria di uno dei suoi partigiani.
Una Stella di David che racchiude una svastica è stata disegnata accanto alla targa col nome di Giulio Centurelli, targa restaurata e apposta solo ieri mattina.
Un gesto di odio e intolleranza, nel pieno della campagna elettorale bressese e della delicata situazione politica nazionale,che questa Amministrazione fermamente
condanna contando sull'appoggio e sulla solidarietà di tutte le forze democratiche.

Ringraziamo il nostro concittadino Ivan Cerulli per essersi attivato ripulendo il muro.


Il Sindaco Ugo Vecchiarelli
Bresso, 30 maggio 2018


Oltraggio alla memoria del partigiano Giulio Centurelli
Oltraggio alla memoria del partigiano Giulio Centurelli
Il  nostro concittadino Ivan Cerulli ripulisce il muro
Il nostro concittadino Ivan Cerulli ripulisce il muro
Il muro ripulito
Il muro ripulito