Novità Tari 2021


La definizione e la classificazione dei rifiuti urbani e speciali è disciplinata dalle disposizioni del Decreto Legislativo 3/04/2006, n. 152 (Codice Ambientale) come modificato dal D.Lgs.116/20 e successive modificazioni e integrazioni.

Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 41 del 29/06/2021 sono state approvate le Tariffe Tari 2021.

Il Comune invierà con scadenza 02.12.2021 il saldo Tari annualità 2021, comprensivo di eventuali ricalcoli e conguagli dovuti a modifiche relative alla propria posizione tributaria, all'adeguamento tariffario ed alle agevolazioni Covid-19,  insieme al modello PagoPa per procedere al pagamento.

A partire dal 2021
 è stato attivato il modello di pagamento PagoPA che permette di associare univocamente il pagamento al contribuente attraverso lo IUV (Identificativo Unico di Versamento) individuabile sul modello come Codice Avviso costituito da 18 caratteri che identificano il contribuente, il tributo, l'anno d'imposta e la rata.
Al fine di agevolare il più possibile il contribuente, il sito internet comunale contiene un portale dei pagamenti che permette un facile accesso al ventaglio di possibilità di versamento offerte dallo strumento PagoPA.

https://www.cittadinodigitale.it/apspagopa/Payment/PagamentiAnonimi/BRESSO    


Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 30 del 31/05/2021 è stata approvata l'emissione dell'acconto Tari 2021 con le tariffe relative all'anno 2020 come disposto dall'art.15 del Decreto Crescita convertito nella Legge 28.06.2019 n.58 con scadenza 05/07/2021.


Rifiuti Speciali

Ai sensi dell'art. 198, comma 2-bis, del Decreto Legislativo 3/04/2006, n. 152, le utenze non domestiche possono conferire al di fuori del servizio pubblico i propri rifiuti urbani, previa dimostrazione di averli avviati tutti al recupero mediante: attestazione rilasciata dal soggetto che effettua l'attività di recupero dei rifiuti stessi, dichiarazione e idonea documentazione come indicato nella modulistica qui riportata: 

Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 40 del 29/06/2021 sono state approvate le modifiche al Regolamento Tari a seguito delle nuove disposizione dettate dal richiamato D.Lgs 116/2020 in merito alla ridefinizione di rifiuto e l'avvio al recupero.


Per coloro che vogliono avvalersi della facoltà di ricevere in formato elettronico la documentazione inerente al pagamento della  Tari, possono fornire il proprio 'indirizzo di posta elettronica inviando a: 

 ufficio.tributi@bresso.net

il modulo debitamente compilato