COMUNICATO del 12/01/2022 - PISCINA PAOLO FOGLIA 

Negli ultimi giorni ho ricevuto moltissime richieste in merito alla vicenda del fallimento del gestore della nostra piscina di Bresso: Gestisport.
Sto leggendo tutto e voglio rassicurare tutti che ho a cuore il futuro del nostro impianto, credo quanto le migliaia di suoi frequentatori, dagli sportivi agonistici agli appassionati nuotatori occasionali. Tutti ci state chiedendo di fare il possibile per riavere quanto prima la nostra piscina attiva.
Anche per questo stiamo correndo.
Il primo traguardo è stato raggiunto ieri, il Comune è già riuscito a recuperare il possesso della struttura dal Curatore fallimentare, fatto non semplice ma realizzato; ho dato disposizione che non siano svuotate le vasche della piscina e che gli impianti rimangano in funzione. Sarà il Comune, insieme alla nostra azienda partecipata ATES a farsi carico di tenere "vivo" l'impianto, pronto a ripartire.
Oggi abbiamo invece affrontato il complesso tema del mutuo che è ricaduto sulle spalle del Comune di Bresso, entro pochi giorni presenterò la proposta di come riusciremo a farci carico anche di questo oneroso costo, non preventivato o preventivabile.
Domani incontrerò l'altro grande asset della nostra piscina: il suo personale, la gestiva con competenza e passione, la rendeva un unicum di altissima qualità nel settore milanese e lombardo; non dobbiamo perderlo e cercheremo di portarli nel futuro del nostro centro.
Posso dirvi che a brevissimo definiremo la procedura di individuazione del nuovo gestore che subentrerà nell'anno sportivo in corso.
Cerchiamo di affrontare tutti i temi, consapevoli che è un percorso complesso e non privo di rischi di ritardi.

L'Amministrazione Comunale